Jack London - Il nemico del mondoIn un futuro posto ad alcuni decenni dal momento in cui scrive, ma che per noi è già recente passato, Jack London delinea con sorprendente lungimiranza eventi che, mutatis mutandis, abbiamo visto realizzati negli ultimi anni.
Tanto che verrebbe da chiedersi: se già negli anni Dieci del Novecento uno scrittore era stato in grado di prevedere attacchi in stile 11 settembre (nel racconto Il nemico del mondo) o l’espansione planetaria della Cina (nel racconto L’invasione asimmetrica), perché le classi dirigenti si fanno sempre trovare impreparate?

Un breve assaggio del testo
« Fu nel 1976 che la tensione tra la Cina e il resto del mondo raggiunse il culmine. A causa di questo furono rinviate le celebrazioni per il secondo centenario d’indipendenza degli Stati Uniti e per lo stesso motivo furono scompigliati e rimandati i progetti di molte altre nazioni. Il mondo si risvegliò improvvisamente di fronte al pericolo, benché gli eventi si fossero incamminati verso tale drammatica conclusione già da oltre settant’anni, senza che nessuno se ne fosse reso conto.
Il 1904 marcò l’inizio del percorso che avrebbe gettato nella costernazione l’intero pianeta. In quell’anno scoppiò la guerra russo-giapponese, che, secondo gli storici dell’epoca, segnò l’ingresso del Giappone nel novero delle nazioni. In realtà essa segnò il risveglio della Cina, un risveglio arrivato dopo essere stato a lungo atteso. Le nazioni occidentali avevano cercato di farla risollevare, ma avevano fallito. Nonostante il loro naturale ottimismo e il loro egocentrismo, avevano concluso che l’obiettivo era irrealizzabile e che la Cina non si sarebbe mai risvegliata. »

Jack London
Il nemico del mondo

ISBN: 9781326635954
prima edizione 2008

a cura e traduzione dall’inglese di Daniele Lucchini
postfazione di Hervé Dubois-Fournier

Ebook [pdf] – € 4,99

Brossura – € 11,90

La brossura è acquistabile anche su Lulu.
Acquista il formato ePub nella tua libreria online preferita.

Jack London – Il nemico del mondo
Tag:             
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: