Folgore da San Gimignano, Cenne de la Chitarra - SonettiBinomio celebre della poesia italiana delle origini, Folgore da San Gimignano e Cenne de la Chitarra vengono da sempre accostati per la tenzone poetica attorno alla corona dei mesi.
Cantore della raffinatezza e degli svaghi gaudenti della dorata gioventù senese nell’età dei comuni il primo, il secondo gli fa giullarescamente eco con le noie e le miserie di straccioni da taverna.
Un binomio di stile e di costume attuale ancora oggi; al contempo, la sonorità di una lingua ancora in grado di incantare l’orecchio.

Finalmente riunita in un solo volume tutta l’opera superstite di Folgore da San Gimignano (le corone per l’armamento di un cavaliere, della settimana e dei mesi, i sonetti politici e moraleggianti, nonché quelli dubbiamente attribuitigli) e di Cenne de la Chitarra (la corona dei mesi), corredate da un prezioso apparato critico e storico.

Un breve assaggio del testo
« da Folgore da San Gimignano
D’april vi dono la gentil campagna
tutta fiorita di bell’erba fresca;
fontane d’acqua, che non vi rincresca,
donne e donzelle per vostra compagna;

ambianti palafren, destrier di Spagna,
e gente costumata alla francesca
cantar, danzar alla provenzalesca
con istormenti nuovi d’Alemagna.

E d’intorno vi sian molti giardini,
e giacchito vi sia ogni persona;
ciascun con reverenza adori e ‘nchini

a quel gentil, c’ho dato la corona
de pietre prezïose, le più fini
c’ha ‘l Presto Gianni o ‘l re di Babilona.

da Cenne de la Chitarra
D’aprile vi do vita senza lagna:
tafani a schiera con asini a tresca,
ragghiando forte, perché non v’incresca,
quanti ne sono in Perosa o Bevagna;

con birri romaneschi e di Campagna,
e ciaschedun di pugna sì vi mesca:
e, quando questo a gioco no riesca,
restori i marri de pian de Romagna.

Per danzatori vi do vecchi armini;
una campana, la qual peggio sona,
stormento sia a voi, e non refini.

E quel che ‘n mil[l]antar sì largo dona,
en ira vegna de li soi vicini,
perché di cotal gente sì ragiona. »

Folgore da San Gimignano, Cenne de la Chitarra
Sonetti

ISBN: 9781326639341
prima edizione 2008

a cura di Daniele Lucchini

Ebook [pdf] – € 4,99

Brossura – € 11,90

La brossura è acquistabile anche su Lulu.
Acquista il formato ePub nella tua libreria online preferita.

Folgore da San Gimignano, Cenne de la Chitarra – Sonetti
Tag:             
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: