Ferdinando Mozzi de Capitani - Studi su Matilde di Canossa

Il saggio di Mozzi de Capitani, pubblicato per la prima volta a Venezia nel 1845 e qui riproposto in versione anastatica, ha il grande merito di trattare in modo rigorosamente annalistico informazioni provenienti da numerose fonti storiografiche e letterarie, spesso coeve delle vicende narrate, e di offrire, oltre a preziosi dati storici, acute osservazioni sulla personalità di Matilde di Canossa e degli altri protagonisti della lotta per le investiture di fine XI secolo.

Un breve assaggio del testo
« Poiché Federigo vinse il punto col torsi una prima volta alla città e scuoter al cospetto del popolo sovr’essa la polve de’ coturni, ritornarono in Italia, e Goffredo a Beatrice si sposava per desiderio di grandezza e delle sue Lorene. (1055) Ad impedirne la fortuna, il geloso imperatore giunse di Germania nell’inverno di quest’anno, incontrato all’Alpi dagli ambasciatori di Goffredo, protendenti l’incorrotta fede del padrone dopo il real salvacondotto: presto li seguì Beatrice dichiarando, che sposato avea il duca per timor solo dei Normanni vincitori in Puglia e minacciosi al resto dell’talia. Cesare però lei trattenne qual ostaggio, e pur volea Federigo suo figliuolo onde torre al ribello ogni appicco negli affari, se il fanciullo non moriva, intristito per veder la madre imprigionata: seguì desso nella tomba la maggior sorella, cosicché Matilde sola rimase de’ figliuoli. Mossi allora ai danni di Goffredo assai principi lombardi, per vederne il fine e por termine alla guerra fra i Pisani e que’ di Lucca, volse l’imperatore alla Toscana, ove il Barbato non lo attese, ché a snidarlo di colà corse a ribellar Lorena. »

Ferdinando Mozzi de Capitani
Studi su Matilde di Canossa

ISBN: 9781326741181
prima edizione 2012

a cura di Daniele Lucchini

Ebook [pdf] – € 4,99

Brossura – € 12,90

La brossura è acquistabile anche su Lulu.
Acquista il formato ePub nella tua libreria online preferita.

 

Ti piacerebbe visitare la Mantova medievale con il curatore del volume? Contattalo direttamente.

Ferdinando Mozzi de Capitani – Studi su Matilde di Canossa
Tag:                         
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: