Daniele Lucchini - Storie d'acqua e di nebbiaDue fiabe, come quelle che si narravano un tempo attorno al focolare, in cui animali fantastici, nani, cenerentole e duchi si muovono in una fascinosa atmosfera fatta di fiumi, laghi e nebbia.

Un breve assaggio del testo
« Giunto a casa, la moglie si disperò fino a strapparsi i capelli: “In un bel guaio ti sei cacciato, catturare il pidrùs! Se fosse così facile prenderlo, sta’ certo che il duca l’avrebbe assaggiato da tempo. E così adesso, oltre a fare la fame, resterò anche senza marito. Che sarà mai di me!”.
Ma Tonio non volle sentire ragione. La sera stessa, quando ormai la nebbia si poteva tagliare col filo della polenta, si buttò in spalla un bel sacco bagnato, prese lanterna e rampino e imboccò la strada maestra. Cammina cammina, ormai il Po non era lontano e il pover’uomo stava disperando di trovare mai l’animale quand’ecco, basso basso e lento lento di spalle davanti a lui, proprio il pidrùs.
“Pidrùs, pidrusino, adesso mia moglie non dovrà più piangere, perché ti metto nel mio sacco e ti porto dritto dritto dal duca”.
Tonio depose lanterna e rampino, si tolse il sacco dalle spalle e, tenendolo aperto con le due mani, si gettò da dietro sull’animale, ma … »

Daniele Lucchini
Storie d’acqua e di nebbia

ISBN: 9781329020917
prima edizione 2009

Ebook [pdf] – € 4,99

Brossura – € 11,90

La brossura è acquistabile anche su IlMioLibro.
Acquista il formato ePub nella tua libreria online preferita.

Daniele Lucchini – Storie d’acqua e di nebbia
Tag:                 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: